• ENG
  • Condividi
Home Page News Gestione delle vulnerabilità psico-sociali nell’accoglienza di richiedenti asilo e rifugiati

La formazione è rivolta ai temi della salute mentale dei rifugiati, del trauma migratorio e dell’emersione delle vulnerabilità, in particolare di quella psico-sanitaria


Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione 2014-2020 - Obiettivo Specifico 1.Asilo - Obiettivo nazionale 1. Accoglienza/ Asilo - lett. c) Potenziamento del sistema di 1°e 2° accoglienza

PROGRAMMA FORMAZIONE PSICOSANITARIA FAMI “WE CARE”


Corso pratico teorico in 5 giornate destinato agli operatori dei programmi di accoglienza CAS e SPRAR.

Il corso sarà strutturato su 5 giornate da 6 ore ciascuno.

La formazione è rivolta ai temi della salute mentale dei rifugiati, del trauma migratorio e dell’emersione delle vulnerabilità, in particolare di quella psico-sanitaria di cui sono spesso portatori uomini, donne e bambini in cerca di asilo e protezione, così come saranno trattati i temi dell’accoglienza e della presa in carico relativa al diritto alla salute e all’inclusione sociale per l’allestimento condiviso di Progetti Terapeutici Riabilitativi Individuali (PTRI) in collegamento funzionale con i Servizi sociosanitari e di Salute mentale dell’ASL. E’ prevista la realizzazione di project work con accompagnamento di tutor esperti


1° GIORNATA- 28 Aprile 2017
Presso la Sede di L.E.S.S. Impresa Sociale Onlus - Via del Fiumicello a Loreto, 7 NAPOLI


Vulnerabilità e protezione internazionale


  9.00 - 10.00       Presentazione del progetto “WE CARE”. Illustrazione dei moduli didattici e della metodologia di lavoro
10.00 - 11.15     La legislazione in materia di tutela dei richiedenti e titolari protezione internazionale. Norme, procedure e prassi applicative.
11.15 - 11.30     COFFEE BREAK
11.30 - 12.45     Categorie vulnerabili. Focus su vittime di tratta.              
12.45 - 13.30     PAUSA PRANZO
13.30 - 15.00     La certificazione medico legale degli esiti di tortura.
15.00 –16.00     Laboratorio su raccolta storie per la Commissione.

2° GIORNATA- 19 Maggio 2017
Presso la Sede di L.E.S.S. Impresa Sociale Onlus- Via del Fiumicello a Loreto, 7 NAPOLI


La salute mentale dei rifugiati: visione di insieme


  9.00 - 10.00     Introduzione al concetto di vulnerabilità dei rifugiati
10.00 - 11.15     La relazione terapeutica e la presa in carico dei rifugiati
11.15 - 11.30     COFFEE BREAK
11.30 - 12.45     Disagio mentale e processi di transculturazione

12.45 - 13.30     PAUSA PRANZO
13.30 - 16.00    Le condizioni che richiedono l’attivazione dei servizi : esperienze UMS progetto WE CARE  
1. Difficoltà di gestione del beneficiario con disagio psichico all’interno della struttura di accoglienza
2. Difficoltà di gestione del gruppo e del contesto culturale in cui il beneficiario con disagio psichico è presente
3. Presentazione  strumenti di monitoraggio e valutazione dei casi di vulnerabilità
        

Introduzione ai project work

3° GIORNATA- 21 Giugno 2017
Presso la Sede di L.E.S.S. Impresa Sociale Onlus- Via del Fiumicello a Loreto, 7 NAPOLI


Le procedure di accesso alla ASL DSM e i PTRI


  9.00 - 11.15     La presa in carico psico-socio sanitaria dei soggetti vulnerabili
11.30 – 12.45     Strumenti di valutazione e diagnostica.  Il modello SAMIFO
11.15 - 11.30     COFFEE BREAK
11.30 - 12.45    L’accesso ai DSM : opportunità e limiti del sistema
12.45 - 13.30     PAUSA PRANZO
13.30 - 16.00     Laboratorio su Procedure di accesso ai servizi socio sanitari  e  introduzione ai  PTRI

4° GIORNATA- 6 Ottobre 2017
Presso la Sede di L.E.S.S. Impresa Sociale Onlus- Via del Fiumicello a Loreto, 7 NAPOLI

La tutela della salute mentale nei centri di accoglienza

  9.00 - 11.15    Benessere psicosociale e ambienti di vita
11.15 - 11.30    COFFEE BREAK

11.30 - 12.30     Linee guida per gli interventi psico-sociali. Quando attivare i servizi Asl

12.45 - 13.30     PAUSA PRANZO
13.30 - 16.00     Laboratorio:  La costruzione della relazione di aiuto
                          Project work: Divisione in gruppi con i tutor e stato avanzamento dei lavori

5° Giornata- da definirsi
Presso Sede della ASL Napoli 2 Nord distretto 41- Via Padre MArio Vergara 228- FRATTAMAGGIORE

Conclusioni e possibili ipotesi di lavoro


  9.00 - 11.15     Esperienze di inserimento in contesti socio professionali per soggetti vulnerabili
11.15 - 11.30     COFFEE BREAK
11.30 - 12.45     Accompagnamento all’uscita dai percorsi SPRAR dei soggetti vulnerabili
12.45 - 13.30     PAUSA PRANZO
13.30 – 16.00     Restituzione project work e conclusioni

 

Info e prenotazioni:

info@lessimpresasociale.it

Clicca qui per scaricare la scheda di adesione da inviare all'indirizzo info@lessimpresasociale.it entro il 24 aprile 2017.