• ENG
  • Condividi
Home Page News CAPACITY ENFORCEMENT: comprendere i migranti per accogliere risorse

Corso di aggiornamento di 30 ore per rafforzare le competenze degli operatori SPRAR


 

Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione 2014-2020 - Obiettivo Specifico 1.Asilo - Obiettivo nazionale 1. Accoglienza/ - lett. c Asilo Potenziamento del sistema di 1°e 2° accoglienza PROGRAMMA FORMAZIONE SU ACCOGLIENZA E  INSERIMENTO LAVORATIVO”
 

Corso pratico teorico in 6 giornate destinato agli operatori del sistema di accoglienza 

 

CAPACITY ENFORCEMENT:  comprendere i migranti  per accogliere risorse

il corso di aggiornamento di 30 ore è finalizzato al rafforzamento delle competenze degli operatori SPRAR in tema di metodologie efficaci per l’inserimento socio economico dei TPI

 

Il programma, al fine di sviluppare le key competences, si articolerà in 4 edizioni che si terranno a:

 

 Napoli, Eboli, Caserta e Avellino.

 

  Lo scopo del percorso è aggiornare gli operatori di accoglienza su:

 

  • Contesti socio-politico- culturali dei principali Paesi d’origine dei rifugiati
  • Elementi di diritto di asilo: la normativa europea ed italiana di riferimento
  • Il sistema italiano d’accoglienza dedicata a richiedenti e beneficiari di protezione internazionale

 

 

Programma (NAPOLI)

Open Day
Le caratteristiche del nuovo fenomeno migratorio
nel Mediterraneo e in Italia


Giornata I
Mercoledì 27 Settembre 2017
ore 9,00
Sala Conferenze – Palazzo Du Mesnil
a Via Chiatamone, 61 Napoli


Contesti socio-politico-culturali dei principali Paesi d’origine dei rifugiati
Marika Visconti
Presidente di LESS IS ONLUS


Il Diritto di asilo in Italia nel contesto Europeo.
Carmela Pagano
Prefetto di Napoli


Il superamento delle barriere linguistiche come strategia per l’integrazione
Elda Morlicchio
Rettrice Università degli studi di Napoli Orientale


Napoli Città Rifugio, l’esperienza della buona accoglienza
Roberta Gaeta
Assessore al Welfare del Comune di Napoli


Testimonianza: Monirou Atchakpari - Titolare di Protezione Internazionale


Una Bussola per orientarsi
Presentazione del Corso e costituzione del Gruppo

 

 


Giornata II
Mercoledì 4 Ottobre 2017
Via Nuova Marina, 59, 80133 Napoli NA c/o Università degli Studi di Napoli L'Orientale
Aula 5.3 Quinto piano

Coordinare e gestire l’équipe di lavoro di un centro di
accoglienza


Ore 9,00


L’equipe multidisciplinare: il lavoro team building e la costruzione della
relazione inclusiva
Salvatore Esposito
Presidente Mediterraneo Sociale


Il Counselling interculturale e le figure chiave dell'accoglienza
Riccardo Russo
Tutor regionale Campania – SERVIZIO CENTRALE


La supervisione nella gestione dello stress come strumento di prevenzione
del burn out
Maurizio Bacigalupi
Psichiatra SAMIFO


Un buon coordinamento dei servizi erogati, il modello olistico, come
strategia per la prevenzione del conflitto verso l’autonomia e l’inclusione
Simona Talamo
Coordinatrice progetto I.A.R.A. SPRAR Comune di Napoli - LESS IS Onlus

Testimonianza: Adama Coulibaly

 


Giornata III
Mercoledi 18 Ottobre 2017
Via Nuova Marina, 59, 80133 Napoli NA c/o Università degli Studi di Napoli L'Orientale
Aula 5.3 Quinto piano

 

La valorizzazione delle emozioni nella relazione d’aiuto


Ore 9,00


Etnopsichiatria ed Antropologia applicate al lavoro sociale: la codificazione
emotiva del proprio comportamento in relazione a persone di culture diverse nell’espressione delle emozioni
Antonio d’Angiò
Etnopsichiatra


La gestione della presa in carico delle vittime di tratta
Andrea Morniroli
Cooperativa Dedalus


Strutturare un buon servizio di supporto psicologico per richiedenti asilo e
rifugiati
Monica Ottarda
Psicologa LESS IS Onlus


Testimonianza: Gelela Gebre Maryam – Titolare di protezione internazionale


 

Giornata IV
Giovedì 23 Novembre 2017
Via Nuova Marina, 59, 80133 Napoli NA c/o Università degli Studi di Napoli L'Orientale
Aula 5.3 Quinto piano

L'inserimento socio economico dei migranti forzati


Ore 9,00


Percorsi e servizi per l’inserimento lavorativo dei migranti
Dr. Giovanni Chiabrera
ANPAL Servizi


Le politiche attive per l’integrazione
Tatiana Esposito
DG immigrazione Ministero del lavoro


Pianificare percorsi e programmi di integrazione
Sebastiana Masuri
Referente dello Sportello di orientamento al lavoro di Programma Integra
Strategie e strumenti per l’ inserimento lavorativo (Orientamento,
Formazione)


Daniela Fiore
Responsabile Area Lavoro - LESS IS Onlus


Testimonianza: Maramao - Società Cooperativa Agricola Sociale

 


Giornata V
Mercoledì 6 Dicembre 2017
Via Nuova Marina, 59, 80133 Napoli NA c/o Università degli Studi di Napoli L'Orientale
Aula 5.3 Quinto piano

 

Il fulcro dell’integrazione: l’abbattimento delle barriere
linguistiche


Ore 9,00


L’alfabetizzazione linguistica ed i sistemi d.i certificazione
Anna De Meo
CLAOR - Centro Linguistico di Ateneo Università L'Orientale


La comunità educante e i CPIA nei percorsi di alfabetizzazione
Giulia Ricciardi
CPIA Na2


La Mediazione Culturale e le pratiche dell’integrazione
Maria Teresa Terreri
Direttrice Cidis Onlus


Strutturare dei buoni percorsi per integrazione
Francesco Girardi
P.H.D. Scienze dell’Educazione


Testimonianza: Samadi Ahimad Shabir

Giornata VI
Mercoledì 10 Gennaio 2017
Via Fiumicello a Loreto, 7 Napoli C/O LESS IS ONLUS

Contamination lab - restituzione delle esperienze del
percorso formativo


Experiential Learning con richiedenti asilo
Relazione focus group
Questionario Customer care

 

 

 

Alla fine del percorso formativo verrà rilasciato un attestato di frequenza (minino 80% di presenze); il corso di aggiornamento è gratuito ed è  riservato ad un numero limitato di partecipanti.

L'inizio dei percorsi formativi nelle altre province verranno calendarizzate presto.

Se sei interessato a partecipare la domanda di ammissione al corso va inviata a elica.fami82@lessimpresasociale.it entro il 10 settembre 2017.

Scarica il modulo di adesione qui